Galder

Marchio: Bergmann Categoria: Sorgenti » Analogiche » Giradischi

Giradischi analogico Galder, tecnologia ad aria

Nella mitologia norrena, la parola Galder significa incantare, con canti e incantesimi magici. Chi padroneggiava l'arte dell'incantamento, si diceva fosse in grado di sollevare tempeste, far affondare navi lontane, far perdere l'affilatura delle spade, rendere decisive le armature nell'esito delle battaglie. Odino, maestro delle arti magiche, era un Dio con sbalorditive capacità di incantatore.

La base

La base del giradischi e la base del motore sono costituite da un unico blocco di alluminio pressofuso lavorato CNC e hanno la finitura verniciata a polvere. La base è fissata saldamente a una lastra inferiore in alluminio spessa dieci millimetri, che poggia su tre piedini regolabili.
I piedini sono costituiti da una struttura in alluminio con sfere in ceramica: ci sono tre sfere in ceramica posizionate a forma di triangolo collocate sopra a una sfera in ceramica più grande. Indipendentemente dalla posizione dei piedini, le tre sfere superiori in ceramica hanno sempre un contatto perfetto con la sfera inferiore.
La base del mottore si trova sulla lastra di alluminio ma è disaccoppiata, pur rimanendo sempre allineata alla base del giradischi indipendentemente dalla posizione dei piedini.
Sul lato posteriore della base c'è il pannello posteriore dove si trovano la messa a terra, l'ingresso per l'aria, l'ingresso per l'aspirazione, l'uscita per un braccio con cuscinetto ad aria, e le valvole di regolazione dell'aria per il piatto e il braccio.

La base del motore

La base del motore del Galder è dotata di un motore DC Tacho. La comunicazione tra il motore e l'elettronica di controllo ad alta precisione, mantiene la velocità di rotazione del piatto molto accurata, con una variazione di velocità misura di appena 0,0027%!
L'alimentazione per le elettroniche di controllo del motore si trova nel telaio da cui proviene la fornitura di aria, per mantenere l'alta tensione distante dalle delicate linee di trasmissione di segnale. Il collegamento avviene tramite un cavo schermato di cinque metri dotato di connettori LEMO.
La fornitura d'aria è gestita a distanza dalla base del motore. Alla prima pressione del tasto 33 o del tasto 45 giri viene attivato il flusso d'aria, alla seconda pressione il piatto comincerà a girare alla velocità richiesta. Una volta spenta la rotazione del piatto, la fornitura di aria terminerà automaticamente dopo due minuti: facile e utile.

Erogazione aria

L'erogazione dell'aria è stata oggetto della massima attenzione dei progettisti Bergmann. L'obiettivo è stato progettare un'erogazione d'aria silenziosa che possa essere situata nella stanza d'ascolto, e fornire un flusso d'aria uniforme, pulito e asciutto.
La pompa è un'unità di lunga durata che funziona senza utilizzo di olio e non esige molta manutenzione.
Gli impulsi provenienti dalla pompa vengono assorbiti in un serbatoio incapsulato, permettendo di fornire al cuscinetto un flusso d'aria uniforme. La fornitura d'aria è regolata da un filtro che previene l'ingresso di particelle di polvere nel sistema; il filtro è sostituibile qualora si rendesse necessario.

Sistema di aspirazione del disco

Esistono diverse metodologie per assicurare che tra il disco e il tappetino sul piatto ci sia un buon contatto uniforme e che il disco sia perfettamente allineato. L'utilizzo del clamp manterrà allineata solo la parte centrale del disco, mentre usando l'anello di metallo verrà garantito un contatto omogeneo solo nella parte esterna del disco. L'unico modo per ottenere un contatto uniforme con un perfetto allineamento è utilizzare un sistema di aspirazione. Il sistema di aspirazione del disco inventato da Bergmann Audio è probabilmente il sistema di più facile utilizzo mai inventato. La pompa di aspirazione - che si trova nel telaio della fornitura d'aria - non deve essere spenta quando si cambia disco. L'utente dovrà semplicemente rimuovere il clamp di aspirazione che copre il perno centrale, in questo modo il flusso di aspirazione viene interrotto per poter cambiare facilmente il disco mentre il piatto sta ancora girando. Dopo aver cambiato il disco basterà rimettere il clamp di aspirazione e il disco verrà perfettamente allineato al piatto creando il miglior contatto possibile.

Basetta

Il giradischi Galder accetta fino a quattro bracci a tracciamento radiale o lineare. Di serie il Galder è dotato di una basetta principale adatta alla maggior parte dei bracci da 9", 10" e 12" presenti sul mercato. Ulteriori basette possono essere personalizzate a seconda del marchio del braccio che si desidera installare sul giradischi Galder.

Caratteristiche

  • » Progetto con funzionamento del piatto su aria
  • » Uscita per braccio su aria
  • » Sistema di aspirazione del disco per il perfetto allineamento e il massimo contatto tra supporto e tappetino
  • » Accetta fino a quattro bracci a tracciamento radiale o lineare
  • » Base in alluminio pressofuso
  • » Piatto in alluminio su aria
  • » Tappetino in acrilico spesso 3 mm
  • » Centratura su perno d'acciaio con cuscinetto in polimeri resistente a basso attrito
  • » Motore DC Tacho con sistema di controllo ad alta precisione
  • » Motore a cinghia
  • » Peso del piatto: 11,8 kg
  • » Dimensioni (LxAxP) giradischi : 480x190x365 mm
  • » Peso totale del giradischi: 38 kg
  • » Sistema di erogazione aria silenzioso, con flusso d'aria asciutto e pulito
  • » Filtro sostituibile
  • » Filtro della polvere di facile rimozione per poterlo pulire o sostituire facilmente
  • » Dimensioni (LxAxP) del sistema di erogazione aria: 225x235x465 mm
  • » Peso sistema pompaggio aria: 15,6 kg

Galleria immagini