Recensione Trichord Diablo (Video Hi-Fi, 2009)

Bebo Moroni recensisce per Video Hi-Fi il pre fono Diablo della inglese Trichord. "L'immagine del Dino è notoriamente eccellente: ampia, limpida, ben proporzionata, eccellentemente estesa in profondità, con grande attenzione alla ricostruzione tridimensionale degli elementi. Ecco, la tridimensionalità: quando credi di aver raggiunto un risultato se non definitivo, decisamente ragguardevole, questo è un argomento sempre foriero di sorprese, perché in effetti la restituzione della tridimensionalità degli oggetti è un aspetto virtualmente infinito e non-finibile, oltre l'ultimo gradino di perfezione c'è l'irraggiungibile realtà. Ebbene si, il Diablo fa ancora di meglio e di molto meglio, rendendo la riproduzione ancora più concreta, scolpita, chiaroscurata, palpabile.

Intendiamoci, il Dino specie con superalimentazione, rimane un gran signor pre-phono, il Diablo tocca vette forse insperate e insperabili per un pre-phono a questo livello di prezzo, proponendosi come scelta definitiva anche per set-up analogici di grandissime, direi assolute pretese. Oltre si può, ma bisogna, come vedremo, spendere cifre incommensurabilmente più elevate.
".