Recensione Aesthetix Rhea (Audio Review, Novembre 2010)

Marco Benedetti recensisce lo stadio fono valvolare Rhea di Aesthetix. "Si sarà capito che l'Aesthetix Rhea mi è piaciuto moltissimo, non solo per la straordinaria comodità d'uso per chi, come il sottoscritto, cambia continuamente testina; il Rhea è una macchina costruita benissimo, con un'eccellente interfaccia utente e un'estetica molto gradevole; pur con un'impostazione timbrica leggermente calda, se vogliamo tendente al valvolare tradizionale, per i miei personalissimi gusti, mi è parso un prodotto di gran classe, molto, molto vicino in termini di qualità oggettiva al mio stadio fono di riferimento che costa esattamente il doppio. Se dovessi comprare uno stadio fono spendendo non più di 5000 euro non avrei il minimo dubbio nello scegliere il Rhea."