Recensione 28B SST (Stereophile, Gennaio 2008)

Nel numero di Gennaio 2008, la celebre rivista Stereophile dedica una recensione ai finali monofonici 28B SST di Bryston. Citazioni dalla recensione, tradotte in italiano: "La potenza bruta del 28B SST è stata una rivelazione - musica cristallina, non distorta, a livelli di volume d'ascolto da concerto rock dal vivo.", "La riproduzione del 28B SST di IMMENSI contrasti dinamici nelle registrazioni con suoni sintetizzati era accompagnata dalla capacità di rivelare i dettagli musicali in grado di evocare emozioni", "Sotto diversi punti di vista - uscita ad alta potenza, flessibilità monoblocco, costruzione praticamente priva di cablaggio, affidabilità, stabilità, e una garanzia ventennale, il 28B SST si è dimostrato uno tra i più eccezionali amplificatori in qualsiasi fascia di prezzo".