mini-INT

Recensione Wyred 4 Sound mini-INT (Fedeltà del Suono, n. 202)


Claudio Checchi recensisce per la rivista Fedeltà del Suono il mini amplificatore integrato (con DAC incluso) mini-INT della americana Wyred 4 Sound.

"Eh si, in pochi centimetri di lato, il mINT mette a disposizione dell'utilizzatore un amplificatore integrato, un convertitore D/A e anche un'uscita cuffia, cosa che già da parecchio tempo non fa più parte della dotazione tipica delle elettroniche, almeno di quella che si può dare per scontata. Aspetto che ritengo molto interessante è quello che concerne la possibilità, da parte dell'ingresso USB, di tipo asincrono, di accettare anche segnale in formato 24 bit/96 kHz.

... il mINT ha passato l'esame a pieni voti sotto il profilo dell'erogazione e dell'estensione, rivelatesi eccellenti, ancor più se si pensa che provengono da un'elettronica dalle dimensioni tanto compatte.

Del Mini-Integrated sorprende anche la velocità di esecuzione, davvero encomiabile, abbinata a un controllo altrettanto valido.

... Si potrà apprezzare così un impianto dalla sonorità gradevole e dalle doti di potenza e di dinamica eccellenti, riscontrabili molto di rado sugli impianti destinati all'installazione nei luoghi in cui lo spazio disponibile è limitato.
"