Bryston Middle T: Complementi & Complimenti (Fair Audio, Febbraio 2019)


Martin Mertens della testata tedesca Fairaudio recensisce i diffusori da pavimento Middle T della canadese Bryston.

In conclusione, i Bryston Middle T sono contraddistinti da:
1) Un bilanciamento tonale strepitoso; nella musica a tonalità molto bassa, il basso gioca in primo piano senza mai risultare sgradevole e senza coprire le altre gamme di frequenza, pur fornendo una base imponente e stabile per le prestazioni generali.
2) Una media frequenza meravigliosamente nitida. La gamma media è l'aspetto sicuramente più godibile dei Middle T. La risoluzione, le fini dinamiche e la riproduzione timbrica e dei transienti sono esemplari. Che si tratti di voci o strumenti, piccoli ensemble o grandi orchestre, musica classica o hard rock, i medi dei diffusori canadesi sono sempre esemplari. Nei paragoni nella medesima fascia di prezzo, i Middle T sono parecchio davanti alla concorrenza.
3) Un tweeter che offre una buona risoluzione e che supporta il bilanciamento del suono piuttosto che dominarlo.
4) Requisiti minimi di un certo livello, trattandosi di diffusori che apprezzano amplificazioni di qualità e potenza.
5) Una spaziosità affascinante. La localizzazione, la nitidezza dei contorni e l'illuminazione della sala di registrazione in tutte le dimensioni sono caratteristiche eccezionali dei diffusori Bryston.
6) Ottime qualità dinamiche. L'eccellente differenziazione delle più fini dinamiche di cui sono capaci i Middle T si manifestano quando si ascoltano sonorità più intense. Dal momento che sembrano non conoscere limiti, sono diffusori ideali per le persone a cui piace anche ascoltare la musica ad alto volume.