Recensione EMM Labs XDS-1 (Suono, Marzo 2010)

Vincenzo Maragoni recensisce per la rivista Suono il lettore CD/SACD di riferimento XDS-1 di EMM Labs. "La sensazione più evidente ed immediata all'ascolto dell'XDS1 è la sua gamma media e alta ben scolpita, netta, dai contorni palpabili quasi fisici: per il SACD tutto questo vale qualche frazione di punto in più. Gamma più profonda sempre potente ed incisiva, che sale di livello senza indurimenti e perdita di controllo.
Dal piccolo quartetto acustico alla grande orchestra, passando per il coro gregoriano tutto è ben riportato con le escursioni dinamiche che ti aspetti.
Il suo stage ideale è ben definito, ampio al punto giusto arrivando a coinvolgere tutta la parete di fondo dell'ambiente di ascolto e facendo, in questo modo, scomparire i diffusori.
Sempre ben equilibrato, senza particolari predilezioni: un carattere che sostanzialmente, quando i risultati sono così positivi, è auspicabile. Grana fine, particolari ben definiti ma, allo stesso tempo, potenza e impatto per un ascolto coinvolgente: il suono dell'XDS1 è sempre accattivante e raffinato allo stesso tempo.
Costruzione: 8/10
Al banco di misura: 8/10
Versatilità: 7/10
Ascolto: 10/10
Fattore di concretezza: 7/10
Qualità/prezzo: 8/10
".