Pass XS 300

Recensione Pass XS 300 (Tone Audio, Luglio 2013)


Jeff Dorgay per la testata Tone Audio recensisce i finali monofonici di riferimento XS 300 del costruttore americano Pass Labs.

"Anche con una traccia che non abbonda di basse frequenze, gli amplificatori Pass XS 300 mostrano immediatamente la loro superiorità. La voce sensuale di Sinéad O'Connor in "Bewitched, Bothered and Bewildered" dall'album "Am I Not Your Girl?" indugia nell'aria tra i KEF Blades come mai mi era capitato di ascoltare prima - la sua voce è più grande e ariosa, con un grado di realismo "da toccare con mano" che mai ho riscontrato prima. E quando Michael Jackson ci porta attraverso a una distorsione temporale con un minimo accompagnamento, grazie a "The Stripped Mixes", è come se fosse veramente nella nostra stanza d'ascolto a circa un metro emmezzo dal divano

Per mia fortuna ho avuto il privilegio di poter ascoltare parecchi amplificatori fantastici in questa fascia di prezzo nel corso degli ultimi anni, e gli XS 300 sono considerevolmente migliori. Rivelano più musica e con più trasparenza, con una potenza dinamica senza fine, e senza alcun problema a pilotare qualsiasi diffusore a mia disposizione. Quindi, se avete il sistema giusto, il software e il desiderio / la possibilità, comprateli senza ombra di dubbio: chi ha già compiuto il grande passo tra i nostri lettori è d'accordo con me. Si tratta di amplificatori davvero speciali.
"