Recensione Avantera+ (LP, Aprile 2015)


La testata tedesca LP recensisce i diffusori da pavimento Avantera + della Audio Physic.

A dire il vero, il diffusore Avantera è grandioso, ed è assolutamente magistrale nella proiezione della trama a gamma piena. È tutto fantastico, fino a quando non ascoltate il nuovo modello in versione "Plus". Il nuovo modello trasmette un carattere tonale leggermente differente, perché il basso appare più snello – che ovviamente così non è, ma è semplicemente più sensibile alle tonalità più basse.

In realtà entrambi i diffusori Avantera sono dei virtuosi nella gamma bassa, ma il modello Plus si comporta in modo più controllato e offre una maggiore sfaccettatura delle sonorità. Entrambe le versioni si comportano in maniera sublime sulle alte frequenze; la capacità dell'altoparlante di proiettare nella stanza d'ascolto in termini di definizione dettagliata è assolutamente sorprendente.

Il modello Plus è in grado di diventare ancora più "invisible", specialmente quando montato sui piedini VCF V Magnetic: posiziona gli elementi con maggior respiro, offrendo maggior spettacolarità nella precisione di posizionamento, e semplicemente si comporta meglio rispetto al precedente modello. E non ci stiamo riferendo alle preferenze di gusto personale, ma piuttosto all'innovazione indiscutibile.